Fari con luci a Led Auto vs. Fari Xenon: qual è la migliore scelta per l’illuminazione della vostra auto?

Add comments

Fari LED o Fari Xenon: qual è la scelta migliore per l’illuminazione della vostra auto?

Chi ha seguito Xenovisionblog attraverso i quasi 100 post pubblicati finora conosce probabilmente molti dei motivi per cui siamo dei convinti sostenitori dell’illuminazione allo Xenon. Oggi, però, si affaccia all’orizzonte uno sfidante acerbo eppure temibile: l’illuminazione LED, che muove da tempo i primi passi in campo automobilistico ma che ha finora avuto un vero exploit solo nell’avveniristico design dell’AUDI R8.

I diversi stadi di avanzamento delle due tecnologie rendono difficile trovare un vincitore. Per questo motivo abbiamo messo sul piatto i vantaggi dei due sistemi di illuminazione, Xenon e LED.

I VANTAGGI DEI FARI XENON

Luminosità, prima di tutto: i fari Xenon illuminano un’area stradale incredibilmente più ampia rispetto alle alogene, con una potenza molto maggiore nonostante un consumo elettrico inferiore, merito dell’elevato contenuto tecnologico dell’illuminazione xenon stessa, non più basata su un poco efficiente filamento incandescente, ma su un gas particolare che - attraversato da una scarica elettrica, analogamente a un fulmine - si trasforma in una potente sorgente luminosa, ad elevata efficienza: la quantità di lumen generata per ciascun watt consumato è 5 volte maggiore rispetto ad un’alogena;

Risparmio: i fari Xenon consumano molto meno di un’alogena. Dopo la scarica elettrica ad alta intensità iniziale (generata dall ballast ) che innesca il processo, non appena la lampada va a “regime” (sui kit di alta qualità, come gli Xenovision serie Diamond, richiede circa 0.6secondi) l’assorbimento scende a 3.2 Ampere - pari a soli 35Watt contro i 55Watt di un’alogena tradizionale;

Estetica: i fari Xenon sono il complemento indispensabile dell’estetica di qualunque automobile, anche grazie alle molte gradazioni di colore disponibili.

I VANTAGGI DELLE LUCI A LED

Risparmio energetico: se è vero che la tecnologia a LED non è arrivata ad un punto di luminosità tale da poter competere con i fari Xenon a costi ragionevoli (non sono ancora disponibili infatti soluzioni a LED come anabbaglianti abbaglianti e fendinebbia), sono però campioni assoluti sul piano del risparmio, grazie ad un’efficienza incredibilmente superiore a qualsiasi altra tecnologia di illuminazione, Xenon compresi. Questo porta - il giorno che la tecnologia renderà possibile utilizzare i led come anabbaglianti o abbaglianti a un costo contenuto - a dei consumi nettamente inferiori anche a quelli di un kit Xenon, senza contare che l’illuminazione a led raggiunge il regime di massima luminosità ISTANTANEAMENTE, non richiede quindi i - seppur brevi nei kit Xenovision serie diamond - tempi di riscaldamento;

Durata e affidabilità: i LED non richiedono manutenzione e, se montati con le dovute accortezze, possono durare più di qualunque altra tecnologia di illuminazione. Hanno infatti una durata, sulla carta, pressochè “infinita” - non si fulminano e non perdono colore nel tempo - tuttavia sono delicati. Xenovision ha sviluppato una tecnologia apposita equipaggiata  su una selezione dei propri led (quelli sottoposti a maggior stress) proprio per massimizzarne la durata - annullando il problema della scarsa durata dei led LOW COST reperibili ovunque. Ancora una volta, XENOVISION si propone di segnare una netta differenza qualitativa con i prodotti generalmente reperibili sul mercato, offrendo una gamma di soluzioni a led professionali e di altissima qualità - direttamente dagli USA.;

Qualità della luce: a differenza di Xenon e Alogene, i LED emettono una luce pulita e concentrata in un fascio quasi puntiforme, riducendo la dispersione ed illuminando in modo eccellente.

Tirando le somme, appare chiaro come i fari Xenon siano oggi la scelta d’elezione per l’illuminazione più potente (anabbaglianti, abbaglianti, fendinebbia), mentre i LED siano al momento destinati alle luci di stop, retromarcia, frecce, retronebbia, luci cortesia, luci sportelli, luci cruscotto, luci di posizione, luci targa (ovvero tutte le altre sorgenti luminose di auto camion moto e camper) in cui conta un colore vivido e brillante, alta visibilità (eccellente nel LED), tempi di accensione istantanei (frecce, stop)  anziché una poderosa illuminazione ambientale - ove gli xenon dominano incontrastati. L’utilizzo dei fari LED come anabbaglianti su veicoli di fascia alta come l’AUDI R8 lascia ovviamente intravedere un futuro roseo per l’illuminazione LED: nulla esclude infatti che gli anabbaglianti a LED diventino entro 5-10 anni disponibili anche in versione aftermarket. Quando questo accadrà, la luce pulitissima e i consumi risibili del LED li renderanno senza dubbio padroni del mercato: vale la pena posticipare l’acquisto di un kit xenon attendendo la tecnologia a led sugli anabbaglianti? Decisamente no, perchè se anche dovesse essere disponibile nel giro di pochi anni, prima che raggiunga un prezzo pari all’attuale costo di un impianto xenon aftermarket dovremo attendere almeno il 2015. Come per gli xenon, che inizialmente costavano più di 700 euro aftermarket, oggi costano circa un settimo.

Leave a Reply