Xenonpedia D-H – La guida definitiva ai fari Xenon e kit HID aftermarket

Xenonpedia A-C - La guida definitiva ai fari Xenon e kit HID aftermarket

Xenovisionblog saluta il 2008 regalandovi la Xenonpedia, la guida definitiva alla terminologia del mondo dei fari allo Xenon. Dopo il volume A-C di Xenonpedia, oggi affrontiamo tutti i tecnicismi dei kit Xenon dalla D alla H.

Diamond

La gamma di kit xenon di Xenovision è suddivisa in 4 modelli: DiamondBASE è l’ideale per chi vuole un kit xenon affidabile a basso costo, DiamondSTAR è il prodotto di fascia intermedia, DiamondPLUS è il massimo della qualità ed è compatibile con quasi tutte le automobili con il check control più evoluto. Infine, DiamondMOTO è il kit xenon realizzato ad hoc per moto e scooter.

Fari Xenon

Con Fari Xenon si indica genericamente l’impianto di illuminazione con tecnologia Xenon montato su auto o moto. Per funzionare, i fari allo xenon hanno bisogno di un’opportuna struttura di supporto (attacchi, alloggiamenti) e di un apparato tecnologico (ballast digitale) che renda l’impianto elettrico dell’auto compatibile con il funzionamento del kit.

Golf V

La Volkswagen Golf V è uno dei modelli di automobili che danno più problemi nell’installazione di kit xenon aftermarket. Per vostra fortuna, Xenovision vende kit xenon compatibili con la vostra Golf V.

H1, H4 e H7

Differenti lampade (alogene o xenon) possono avere differenti innesti a seconda del tipo di automobile. I kit fari xenon aftermarket che vorrete montare sulla vostra automobile devono essere compatibili con tali innesti. Gli innesti vengono indicati con delle sigle: le più diffuse sono H1-H4-H7. Cliccate qui se volete avere una panoramica degli innesti delle lampade delle automobili più diffuse.


10 motivi per comprare il Kit Xenon per moto e scooter DiamondMOTO 2008

La verità è che i kit xenon per moto sono assolutamente spettacolari.

Sia nel caso del faro singolo, sia nel caso del doppio faro, l’effetto di una potente luce allo xenon sulla vostra moto (o su scooter come il T-Max) si farà notare. Ecco 10 buoni motivi per montare sulla vostra moto un kit xenon come il nuovo DiamondMOTO 2008 di Xenovision.it!

10. su moto con il Doppio Faro, potrete installare una doppia illuminazione Xenon e attivare entrambi i fanali anche sugli anabbaglianti.

9. il nuovo kit Xenon per Moto di Xenovision.it ha un’accensione ultra-rapida: meno di 1/10 di secondo dal buio alla luce!

8. il nuovo kit Xenon per Moto di Xenovision.it ha cavi più lunghi per un’installazione più semplice e senza stress

7. un kit Xenon consuma meno di un impianto di illuminazione normale (quanto consumano le lampade allo xenon?), quindi risparmierete la batteria (sempre molto delicata, soprattutto sugli scooter)

6. le lampadine Xenon del kit DiamondMOTO 2008 durano di più delle lampadine alogene standard

5. l’illuminazione Xenon migliora la visibilità della vostra moto agli altri automobilisti, garantendo maggiore sicurezza

4. l’illuminazione Xenon migliora la visibilità della strada e degli ostacoli e quindi la vostra sicurezza di guida

3. il kit xenon DiamondMOTO 2008 ha una gradazione colore 6000k

2. Il kit xenon DiamondMOTO 2008 è tra i pochi in Italia progettati appositamente per motociclette e scooter

1. il kit xenon DiamondMOTO 2008 è stato aggiornato con l’illuminazione bi-xenon (abbagliante+anabbagliante)

Volete vedere l’effetto dei fari allo xenon sulla moto?
Provate il video della BMW K1200 con i fari xenon!